kazake әңгімелері

(kazake äñgimeleri)

Fuori dallo sfavillante centro di Astana, fatto di palazzi, fontane e marmi, c’è un mondo rimasto fermo, fiero del suo anacronismo, dove la vita, nella sua modestia, rimane semplice e dura. Un viaggio veloce, osservando solo la superficie che appare ad un primo sguardo.